penis

(redirected from Pensi)
Also found in: Dictionary, Medical, Encyclopedia.
Graphic Thesaurus  🔍
Display ON
Animation ON
Legend
Synonym
Antonym
Related
  • noun

Synonyms for penis

Synonyms for penis

References in periodicals archive ?
Grazia, pertanto, evoca per molti versi la Gelsomina del felliniano La strada (1954); un personaggio che--pur non avendo affatto la carica sensuale trasmessa dalla protagonista della pellicola di Crialese--era come lei un po' matta, bambinesca ed istintiva nel suo tendere a liberare l'ES a dispetto del SUPER-IO e, forse proprio per questo, anche lei era costantemente associata al mare (si pensi all'inizio ed alla fine del film di Fellini) e, in generale, alla natura ed agli animali.
Sono le conseguenze dell'opera costruttiva gia esercitata da Dafni in vita, perpetuate ed esaltate con la sua apoteosi, che lascia ancora un'eredita di civilta alia popolazione della campagna, una lievitazione delia sensibilita religiosa e delle pratiche rituali (si pensi ai mandato, dei w.
Calabretta-Sajder: Cosa pensi del fatto che i tuoi romanzi siano letti nei curricola universitari?
Si pensi, ad esempio, ad un matrimonio durato molti anni in cui siano stati generati figli oppure al fatto che la celebrazione in forma canonica non era avvenuta solo per ragioni politiche, giuridiche o comunque contingenti, tali da non escludere a priori il carattere ecclesiale del matrimonio stretto.
Nelle poesie d'amore cio e molto evidente (si pensi a Ce ne dovevamo andare, del 1948) ma qualcosa del genere accade anche quando sono in scena il padre o la madre.
Questa debole traccia ci consente di sciogliere i nodi intricati di immagini cosi inedite nella tradizione italiana: si pensi ai Padri della terra (43), terribili nel loro desiderio di vendetta, (v.
Fioretti: Cosa pensi del cinema italiano e europeo di questi anni?
Ricordo--peraltro molto bene perche all'epoca dirigevo un Festival--che a meta degli anni '70, nel momento in cui alcune grandi figure del cinema italiano sono venute meno--si pensi alla morte di Rossellini, di Pasolini, di Visconti, di De Sica--il pubblico nelle sale si era drasticamente ridotto e, addirittura, molte di queste erano state chiuse.
Si pensi al ruolo assunto dai laici iscritti in un'associazione, o dai laici consacrati: essi sono <<membri>> dell'associazione o dell'Istituto religioso o secolare in cui sono inseriti, ma non sono <<fedeli>> di quella rispettiva realta organizzativa, poiche ne le associazioni ne gli Istituti di vira consacrata sono strutture gerarchiche (75).
Anche qui, con raggiunto esito di straniamento, si realizza il consueto cozzo di ricercatezza e popolarita: si pensi a "orciuolo" e a qualche espressione proveniente dal lessico contadino, sempre in virgolettato, con effetto di "impreziosimento" (Vitelli 1989a: 161-162): ad esempio, "ferrane" e "gaiette".
Cosi, diversamente dal fantastico cinematografico statunitense, anch'esso rivolto negli anni Sessanta a modelli gotici ottocenteschi (si pensi agli adattamenti di Roger Corman dai racconti di Poe), ma in grado di riflettere i mutamenti sociali in corso negli Stati Uniti (ad esempio i movimenti di protesta degli afroamericani), (1) il cinema italiano rivelava altre realta, analogamente autoctone (come la rappresentazione della figura femminile secondo gli schemi del folclore del Sud Italia).
Queste cose di cui stai parlando, non pensi che siano una metafora del cinema moderno?
L'Isonzo (si pensi alle battaglie ivi combattute) e il fiume della guerra italiana, rappresenta l'identita nazionale.
Nonostante il focus del libro sia circoscritto alle riflessioni concernenti etimo ed etimologia, la trattazione del tema permette in realta di allargare il discorso ben oltre le pure teorie linguistiche; l'attivita teorica di Leopardi non e infatti mai fine a se stessa ma risulta profondamente legata ai concetti di stile (e si pensi solo a quanto affermato nelle Operette Morali: "Ora la lingua e tanta parte dello stile, anzi ha tal congiunzione seco, che difficilmente si puo considerare Tuna di queste due cose disgiunta dall'altra; a ogni poco si confondono insieme ambedue, non solamente nelle parole degli uomini, ma eziandio nell'intelletto"; Parini, cap.
Il cervello di certi uomini politici sognava e forse sogna tuttavia che a Roma si pensi molto al papa, al suo potere, alla sua influenza [.