finger

(redirected from fingere)
Also found in: Dictionary, Medical, Legal, Encyclopedia.
  • all
  • noun
  • verb
  • phrase

Synonyms for finger

Synonyms for finger

to bring the hands or fingers, for example, into contact with so as to give or receive a physical sensation

to establish the identification of

Synonyms for finger

the length of breadth of a finger used as a linear measure

one of the parts of a glove that provides covering for a finger or thumb

Related Words

feel or handle with the fingers

Synonyms

Related Words

examine by touch

Synonyms

Related Words

search for on the computer

Related Words

indicate the fingering for the playing of musical scores for keyboard instruments

References in periodicals archive ?
Whereas Curley consistently renders fingere and fictum as "feign" and "thing being feigned," "feigning" or "fiction," respectively, Eisenberg and Joachim prefer "suppose" and "supposition" or "supposals.
Valeria e, senza dubbio, la meno abile nel narrare e, quindi, nel mentire; fin dall'inizio Giano si arrabbia con lei per la sua incapacita di fingere abilmente.
Fingere is the verb Leopardi will use often for this act of poiesis: "Io nel pensier mi fingo" ("L'infinito" 7).
92 "Nempe Deus, juxta nos, solum cognoscit reflexe nostras de objectis realibus fictiones, dissentiendo ipsis: at in sententia opposita, Deus cognoscendo comprehensive nostras fictiones, deberet etiam cognoscere objectum ipsarum quatenus ab ipsis repraesentatum: quod cure per Oppositos sit objectum distinctum ab omni ente reali, apprehensum per modum entis realis; deberet etiam Deus apprehendere illud simili modo; quod est fingere apprehensive"; Morawski, Totius philosophiae, d.
Quello che colpisce in questa vicenda e proprio questo atteggiamento strategico dei personaggi, i quali tutti, in diversa misura, seguono il motto del loro re <<Qui nescit fingere nescit vivere>> (19), (4) cercando di celare le proprie intenzioni e di scoprire quelle altrui per trarne beneficio e prevenire possibili attacchi.
Subito dopo il dibattito sull'amore, Tristano e Dinadano sono ospiti di messer Spinogres; Tristano gli riferisce la discussione avuta con Dinadano, e Spinogres, "cavaliere assai dilettevole", propone di indurre sua figlia a fingere di amare Dinadano, per vedere che cosa "lo piu disamorato cavaliere del mondo" dira in questa situazione.
nella lor pura e semplice verita, perche in esse el fingere non e lecito; e chi nissuna cosa fingesse .
In "Cimoss de arbur" (Liber 21) la voce lirica partecipa ad una collettiva finzione ("e noi siamo qui a fingere,") (v.